Take That annullano una data per un’intossicazione di Robbie Williams

2011-07-19

Take That annullano una data per un’intossicazione di Robbie Williams

Il peggio sembra ormai passato: Robbie Williams sembra essere uscito dall’ospedale di Copenaghen, nel quale era stato ricoverato sabato 16 giugno per un‘intossicazione alimentare. A causare il ricovero d’urgenza è stata probabilmente un’aragosta alla griglia danese che il cantante aveva mangiato qualche ora prima del concerto.

 

Il risultato è stato l’annullamento del concerto previsto per sabato al Parken Stadium di Copenhagen. Robbie Williams è impegnato nel tour del ritorno dei Take That che sta attraversando tutta l’Europa facendo tappa anche in Italia. Il manager della band ha inviato un comunicato stanpa a tutti i fans chiedendo scusa per l’imprevisto, in quanto il resto della band non ha ritenuto opportuno esibirsi senza Robbie. Williams ha inviato dalla stanza d’ospedale il seguente messaggio ai suoi fans: “Ehi ragazzi, grazie per i vostri messaggi e l’amore che mi dimostrate. Io non sono completamente fuori dai guai, ma mi sento molto meglio”.

 

Dopo qualche giorno di preoccupazione per la salute del cantante, questa sera il tour dei Take That riprenderà. Robbie è guarito e la band si esibirà di nuovo al completo. E così, anche i fans che qualche settimana fa lo avevano criticato in quanto troppo volgare, possono finalmente tirare un respiro di sollievo.

Ecco il video di uno degli ultimi successi dei Take That

Laura Cataldo

cosa ne pensi?