Europride: Lady Gaga”ORA VOGLIAMO LA PARITA’ DEI DIRITTI GAY”

2011-06-11

Europride: Lady Gaga”ORA VOGLIAMO LA PARITA’ DEI DIRITTI GAY”

Lady Gaga stasera, 11 Giugno, ha infiammato l’animo del suo pubblico che l’ha accolta molto calorosamente. La cantante, arrivata a Roma per l’Europride, si è presentata con un lungo abito nero a quadri di Gianni Versace , e una parrucca turchese, oltre agli immancabili occhiali da sole scuri.

Come promesso, Lady Gaga ha tenuto un discorso di poco più di 30 minuti circa la dichiarazione dei diritti dai gay, spiegando anche il suo attaccamento alla situazione italiana.

“La prima volta che mi sono avviata in questo viaggio artistico e musicale ero una semplice italo americana, Stefani Joanne Angelina Germanotta. Man mano che mi sono avvicinata a voi con la musica e l’arte e la moda, ho iniziato a celebrare la nostra individualità, e mi è apparso chiaro che la mia missione era diventare parte di questa comunità Lgbt”. Queste sono state le prime parole pronunciare da Lady Gaga, la quale sa qual è la condizione della comunità Glbt italiana, è a conoscenza dell’assenza di una legge contro l’omofobia e di leggi sulle unioni civili, un’ assenza che si ritrova anche in altri paesi.

 

Dinanzi al pubblico dell’Europride, Miss Germanotta ci tiene a specificare che questa non è solo una festa ma una vera e propria manifestazione in cui si rivendicano i diritti degli omosessuali, richiede una parità anche per loro. La cantante si fa voce di un gruppo di persone ritenute diverse dalla società e alla domanda che le viene posta riguardo il motivo di questo suo atteggiamento lei risponde:”Perchè sono anche io figlia della diversità!Sento il bisogno di fare del mondo un posto migliore”. Lady Gaga elletta a icona gay si sente parte di loro e li ringrazia per averla fatta sentire così e per il loro affetto.

 

Dopo il suo discorso in cui rivendica l’amore e la parità per gli omosessuali, la cantante, che si è mostrata ammirevole anche per aver imparato il linguaggio dei segni per i suoi fan con problemi di udito, si è esibita cantando a cappella Born This Way e poi The Edge Of Glory, tratte dal suo ultimo album uscito il 23 maggio.

Ecco il video del dicorso:

Ecco il video dell’esibizione:

 

Federica Perrot

cosa ne pensi?